Dr. Sergio Formentelli
GNATOLOGIA

GNATOLOGIA

IMPLANTOLOGIA

IMPLANTOLOGIA

ORTODONZIA

ORTODONZIA

ORTODONZIA

GRINDCARE

uno

ALTRI ARGOMENTI

Dr. Sergio Formentelli

Costi di studio


Una domanda ricorrente: perchè il dentista appare così caro?

La spiegazione è molto semplice, ed è relativa ai costi dello studio dentistico.

Per comprendere meglio quanta influenza esercitino, sono stati riconsiderati nella prospettiva di 1 ora di lavoro alla poltrona.

I dati si riferiscono all'anno 2006, escludendo i costi di protesi, apparecchi ortodontici e impianti,così strettamente collegati al tipo di prestazione eseguita, da non potersi conteggiare forfettariamente in modo attendibile a una media oraria.



Affitto studio

5.76 €

Costo personale dipendente (2 assistenti, comprensivo di contributi e TFR)

33.71€

Costo di studio e aggiornamento (libri, corsi)

2.86 €

Costo attrezzature, ammortamenti, riparazioni e manutenzione

50.30 €

Costo sorveglianza sanitaria (*)

1,76 €

Costo disinfettanti e materiale monouso

4.26 €

Costo gestione studio (**)

10.58 €

Materiali di consumo di base

8.98 €

Imposte e tasse (escl IRPEF)

14.98 €

Altri costi di studio

11.65 €

Totale costo orario dello studio:   

144.84 €

  

(*) Per sorveglianza sanitaria si intende l'espletamento di controlli obbligatori e facoltativi riguardo l'efficenza delle attrezzature, i controlli radiologici, gli adempimenti imposti e/o suggeriti dalle leggi sulla sicurezza del lavoro, lo smaltimento dei rifiuti speciali.

(**) Sono qui comprese le spese riguardanti telefono, energia elettrica, riscaldamento, smaltimento rifiuti urbani, iscrizioni ad albi ed elenchi, consulenze fiscali, legali, commerciali e assicurazioni.


Da questo conteggio sono esclusi: stipendio, accantonamento pensionistico, ferie, IRPEF ed eventuale malattia del titolare dello studio.


Che deduzioni se ne possono trarre?

  • La variabile più importante nella determinazione del costo di una prestazione (escluse implantologia, gnatologia, protesi e ortodonzia) è il fattore "TEMPO".
  • Per implantologia, gnatologia, protesi, ortodonzia, occorre considerare, inoltre, anche l'alto costo dei manufatti e del materiale necessario.
  • Una otturazione eseguita "di corsa", è sicuramente remunerativa per il dentista, ma non è certamente un buon investimento per il paziente.